venerdì 15 agosto 2008

15/8/2008

  • Questa mattina sono andata sul blog dell'amico Russo per ricambiare agli auguri di buon ferragosto che mi ha lasciato nel post sotto.

  • Così questa mattina sono venuta a conoscenza dell'ennesima sconosciuta infamia che questo paese ha taciuto fino a oggi nella speranza di potersi vergognare un pò meno.

  • Un venditore ambulante,Giuseppe Casu,tormentato dalle forze dell'ordine,che in un paese di onesti cittadini come il nostro non hanno nient'altro da fare,arrestato,sottoposto a un TSO obbligatorio non si sà bene per quale motivo,ferito,legato a un letto per giorni senza che nessun medico si occupasse di curarlo e morto così nel giro di una settimana.

  • Credo che in Iran,in Sudan,in Cina,non avrebbero saputo fare di meglio.

  • A questo punto l'unica domanda che sorge spontanea è:davvero,alla luce dei fatti,l'Italia può dirsi un paese civile?davvero qualcuno può affermare che non vi avvengano delle palesi violazioni dei diritti umani?io non ho proprio il coraggio di affermarlo.

  • E non sò nemmeno bene cosa scrivere,forse proprio perchè non c'è molto da scrivere,perchè le parole hanno un peso quando devono essere usate per raccontare simili vicende,e attualmente l'unico peso che riesco a provare è quello dello sgomento e della rabbia.

  • La famiglia di Giuseppe Casu stà faticosamente portando avanti una causa legale per ottenere chiarimenti e giustizia,ma non ha i mezzi per sostenere i costi della causa.

  • Per questo,inviterei chi eventualmente credesse ancora nella giustizia Italiana a effettuare un versamento a:

  • c/c n°100707 intestato a A.S.A.R.P. con indicato nella causale “per la causa di Giuseppe Casu”

  • Per Ulteriori informazioni chiamare
  • 070/47443426 – 3207721343 – 3381597287".

  • Spero che per quanto sia difficile avere anche la minima speranza e fiducia in questo sistema di cose chi leggera quanto scritto sopra darà il suo piccolo contributo per una buona causa.

Buon ferragosto a tutti....

7 commenti:

il Russo ha detto...

Grazie, questo post che hai fatto é il miglior modo per celebrare il ferragosto!

SolarTime ha detto...

Ciao, ti ringrazio per aver aderito alla mia iniziativa LORO NON SONO DIVERSI DA NOI.

Non mi dispiace affatto che abbia messo il mio banner sul tuo blog, anzi... l'ho fatto apposta affichè la cosa si doffondesse il più possibile!

Grazie ancora. Un saluto, a presto!

SCHIAVI O LIBERI? ha detto...

E' un'altro caso di come l'Italia sia un esempio di civiltà.

Ps:Sono appena stato in Calabria dai parenti e devo dire che fa un certo efetto venirti a commentare.
Complimenti per il blog.
Ciao ciao.

SCHIAVI O LIBERI? ha detto...

Grazie per essere passata da me.
Io per non perderti ti linko.
Spero non sia un problema...
Ciao ciao.

Anticlericale89 ha detto...

Certo che no,anzi per pareggiare adesso ti linko pure io ;-) .

SCHIAVI O LIBERI? ha detto...

Grazie...ho già provveduto a linkarti.
Ciao a presto...

Titus Bresthell ha detto...

complimenti per i tuoi ultimi commenti sul blog del russo.
passa a trovarmi quando vuoi/puoi!

saluti