giovedì 6 novembre 2008

L'umile presunzione di RadioMaria sul caso Eluana Englaro

  • Bazzicando su youtube mi sono imbattuta in un video dove si sente tale Paolo Sorbi che,in un eccsso di tutte le peggiori qualità umane,sbeffeggia il signor Beppino Englaro,trattandolo dapprima come un povero malato di cervello con una psiche compromessa per poi passare a degli insulti pesanti.

  • Se avete normalmente problemi di travasi di bile come la sottoscritta astenetevi perchè potrebbe gelarvi il sangue nel cervello per poi evaporare rapidamente quando comincerà a fumarvi la testa.

  • Il video di questo concentrato di (in ordine sparso) cattiveria,preunzione,sadismo,superbia e ignoranza è questo

  • Se questo è il tanto sbandierato dai cattolici "amore cristiano" ne faccio volentieri a meno.

  • Se questo tizio o chiunque altro utilizzasse simili termini su qualcuno a me caro,e si permettesse di pontificare in un modo similmente spregevole sulla mia vita,mi alzerei dal letto e gli ficcherei nel culo tutte le antenne cancerogene della sua merda di radio,prima di querelarlo.

  • E pensare che questo tizio è un professore universitario mi fà travasare ancora di più!!

  • Può la società affidare a individui simili l'insegnamento nelle università o in qualunque altro posto??

12 commenti:

Crocco1830 ha detto...

Mia cara, è la presunzione di essere custodi della verità assoluta. La vorrebbero accettata sempre, comunque e da chiunque.
Ma per fortuna esistono sacche di resistenza alle farneticazioni ecclesiastiche di questi signori.

Pino Amaddeo ha detto...

ho trovato quasi per caso il tuo blog e non mi dispiace per niente.
dai un' occhiata al mio
magari possiamo fare scambio link se sei interessata

SCHIAVI O LIBERI? ha detto...

Scusami Anticlericale, il video l'ho visto solo fino a metà: troppo imbarazzante.
E' facile parlare sulla sofferenza altrui.
Un saluto

silvio di giorgio ha detto...

preferisco non guardarlo..ti credo sulla parola...

natale ha detto...

Sono rimasto senza parole...

ReggioSud, caminar preguntando ha detto...

ciao,
abbiamo visto che nel tuo blog hai inserito un sondaggio senza (apparentemente) supporti esterni, vorremmo capire come hai fatto.
Intanto ti invitiamo a dare un'occhiata al nostro blog
www.reggiosud.blogspot.com

Dual ha detto...

Ciao sono daccordo sulla protesta degli studenti riguardo questo decreto..ma concordo anche col fatto che la scuola Italiana necessita urgentemente di riforme..chiaramente nel rispetto di tutte le parti che vengono coinvolte in tali riforma..

Anticlericale89 ha detto...

SoL

Non preoccuparti,ti capisco...anche per me è dura riuscire a sopportare questo filmato,è agghiacciante,questa è la vera cattiveria umana.

@ Pino Amaddeo

Data volentieri un occhiata al tuo blog =)=)=) scambio link accettato con piacere

@ Natale

Beato te...io mi sento sfervorare di insulti dopo averlo visto per la 3* volta,la mia vena sadica incombe.

Anticlericale89 ha detto...

volevo dire vena masochista,non sadica...sono talmente incazzata che mi confondo...

Anticlericale89 ha detto...

@ Dual

Si può parlare di fare riforme sulla scuola,ma che siano davvero "riforme" e migliorative...questo decreto invece è solo un taglio di fondi per tentare di far quadrare l'economia,potrebbero iniziare dal tagliare i loro stipendi =(

cloro ha detto...

Un ex Lotta continua.
Dio ci guardi dai fanatici del comunismo, convertiti al fanatismo cristiano. Quando dice "noi non siamo buoni, ma stiamo con i buoni" vi intravedo una paranoia che apre alle peggio violenze. Una Volontà di potenza nell'essere convinto di stare dalla parte giusta, costasse pure la sopraffazione.
Bel blog, cmq. Ti ho linkato.

carlo ha detto...

E' allucinante come parla questo mentecatto, è uno psicopatico da manicomio criminale. Però con la benedizione del "pastore tedesco" e della cricca clerico-mafiosa che ancora ci governa (mica solo questi, anche gli altri!): e allora l'italiano medio, passato dalla chiesa all'ipermercato senza salti ideologici - perchè non ce ne - non ne sa nulla o fa finta di niente. O meglio, ha paura delle conseguenze: che lo possano decretare sfigato come si sente adesso anche nell'aldilà?
Questa parodia d'uomo è un'esempio da diffondere: magari qualcuno strozzato da vomito si pente...
Vergognatevi! Ci venite a insegnare cosa? Seppellitevi nelle vostre schifezze mentali.