sabato 4 ottobre 2008

Il Papa visita Vaticalia

  • Napolitano a colloquio col Papa"E' allarme razzismo"
  • Papa Benedetto XVI in visita al Quirinale con il presidente Giorgio Napolitano
  • ROMA - Giorgio Napolitano condivide il "costante e vigile richiamo" di Bendetto XVI "a principi di giustizia nella distribuzione della ricchezza e delle opportunità di sviluppo di fronte al premere delle disuguaglianze e della povertà, al persistere e al riprodursi, in tormentate regioni, di condizioni di guerra e di estrema sofferenza e umiliazione", parla di un allarme razzismo e ricorda il rapporto di "reciproco rispetto e feconda collaborazione" tra Italia e Santa Sede.
  • Papa Benedetto XVI ringrazia dell'accoglienza al Colle, nella "casa degli italiani, popolo di valori cristiani" e ribadisce che Quirinale e Vaticano si rispettano e cooperano per il bene comune.
  • In occasione della visita al Quirinale del pontefice Benedetto XVI - la seconda in assoluto, la prima a Giorgio Napolitano - il Papa e il presidente della Repubblica, dopo un colloquio privato, hanno tenuto due discorsi: prima ha parlato il presidente Napolitano, poi il Pontefice.
  • Da Repubblica.It
  • Devo dire di essere quasi rincuorata.
  • Appena l'altro ieri il pontefice aveva richiamato i cattolici sul tema contraccezione,senza spendere una parola per noi laici.
  • Lasciandoci in pace,insomma,si era limitato a parlare da pastore al gregge belante delle sue pecorelle prone e devote.
  • Ma oggi ecco che tutto torna normale,e io tiro quasi un sospiro di sollievo nell'avere ritrovato il mio punjin ball preferito.
  • Il papa vorrebbe che il Italia,stato detto laico,fosse riconosciuta e rispettata la "dimensione pubblica della fede".
  • Perché tanto gli Italiani sono "popolo di valori cristiani";vale a dire che io,laicista,atea,anticlericale e che non mi riconosco nei valori cristiani portati avanti dalla chiesetta locale,non sono Italiana!
  • Eppure sono nata qui,anche mia madre,anche mio nonno,anzi è stato pure in guerra ai suoi tempi,eppure anche sulla carta di identità è scritto così!!!
  • Ma allora forse la mia carta di identità è sbagliata,eppure me l'hanno fornita le istituzioni Italiane,nello specifico,la V Circoscrizione di Reggio Calabria,la data non me la ricordo,ma non è nemmeno così lontana!!
  • Ma quindi se io non sono Italiana cosa sono?non sarebbe più ovvio per il papa dire che i cattolici hanno dei valori cristiani,anziché l'intero popolo Italiano?
  • No,perchè,se questo papa,bazzicante a mio avviso un pò troppo in territorio Italiano,và dalla massima carica della Repubblica del mio paese,e dice che il popolo Italiano ha valori cristiani,mi dà l'impressione di dover leggere fra le righe,nemmeno troppo sottili,anzi,tutt'altro,il messaggio è talmente chiaro che un cieco lo leggerebbe senza alcun problema!!!
  • Ratzy,il popolo Italiano non è un covo di cattolicisti,mettitelo bene in testa,se riesci a toglierci un pò di quella polvere che vi alberga,o di quella malizia e furberia che ti è congeniale.
  • C'è una parte consistente del popolo Italiano che si riconosce nei valori laici,o come piace chiamarli a te e ai tuoi sgherri,laicisti.
  • Riconoscere la dimensione pubblica della fede significa stracciare la Costituzione,il concordato(e qui ci sto),i principi di laicità dello stato e i coglioni a tutti noi relativisti.
  • Stattene nel tuo giardino e non venire a rompere le scatole alla parte laica di questo paese,che il preservativo tanto se lo mette anche se a te fa schifo,che difende l'aborto,l'autodeterminazione della donna e dell'uomo,la libertà di pensiero,di ateismo,agnosticismo,la libertà individuale,il relativismo e la secolarizzazione.
  • Potrei continuare,ma penso che basti.
  • I leader cattolici parlino ai cattolici,io dei valori che vai proclamando,papa,me ne sbatto il cazzo.
  • Altro che dimensione pubblica della fede;questi concetti da fine secoli bui-inizio alto medioevo non passeranno finché noi saremo vivi,e ucciderci non è facile.
  • Mi permetto di dare un commento molto più dettagliato allo sproloquio del pastore Tedesco Apostolico Romano.
  • Ahahahahahahahhahahahahhahahahahhahahahahhahahahahhahahahahhhahahahahahahahahahh!!!
  • Ratzy,mi vedi?sto ridendo!!!
  • Sto sganasciandomi dalle risate per quanto sei ridicolo e anacronistico!!
  • Ma davvero speri de farcela?
  • Ad un nuovo fascismo clericale si contrapporrà una nuova resistenza,ora e sempre.
  • Torna nella cuccia,pastore Tedesco!!

5 commenti:

SCHIAVI O LIBERI? ha detto...

Vedo che ti ha fatto bene il periodo di pausa.
ahahahahaah

Siamo in un periodo di restaurazione e credo che la resistenza, debba essere fatta su più fronti.
Un saluto

natale ha detto...

C'è da resistere??? E Noi resisteremo!!! Fuori il papa dalle nostre vite!!! E dalla nostra libertà!!!

marcocaiella ha detto...

in risposta al tuo post al mio post: avisto che avevo ragione? quando benedetto 0 parla alle masse, solo apparentemente si rivolge ai cattolici, in realtà la prosopopea chiesistica si spinge al mondo... peccato che al di là delle alpi non lo cachi nessuno (menomale) baci e abracci.
http://ilpiagnisteo.myblog.it/

il Russo ha detto...

Ha ragione Schiavi o liberi, hai fatto passar qualche giorno dal tuo ultimo post ma sei tornata bella massiccia!
"casa degli italiani, popolo di valori cristiani"
Può essere, non certo cattolici....

dawoR*** ha detto...

come adoro il tuo blog (il vaticano andrebbe bombardato e anch'io nel mio piccolo un pò di bombe gliele lancio) :) dawoR***